Skip to content

Elenco appunti facoltà  di non classificati

Gestione dell’impresa

Si approfondiscono le diverse anime dell'impresa, vista come un sistema complesso con caratteri socio-tecnici e con una propria dimensione cognitiva. L'attenzione si sposta poi sul rapporto tra l'impresa, e gli ambienti transazionale e competitivo nella quale opera. Vengono poi presentate alcune teorie economiche legate alle funzioni e alle attività dell'impresa: la teoria della massimizzazione del profitto, della sopravvivenza aziendale, della creazione e diffusione di valore, dello sviluppo dimensionale, la teoria comportamentistica, la teoria del successo sociale e dei rapporti con l'etica d'impresa.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania

Introduzione alla linguistica applicata

Questi appunti introducono ai concetti principali della linguistica applicata riassumendo il manuale di Rossini Favretti, Vengono presentati gli approcci teorici dello strutturalismo americano e della scuola britannica: si parla di Bloomfield, Chomsky, Halliday, Jakobson e dei principali sviluppi della linguistica applicata. Vengono illustrate le competenze linguistiche fondamentali, nella comunicazione orale e scritta, le quali sono poi viste nell'ottica dell'apprendimento della lingua, sia come L1 che come L2.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania
Esame: Linguistica Applicata, a. a. 2008/09

Le tecniche pubblicitarie

Vengono illustrati i principali strumenti da utilizzare per la creazione di una campagna pubblicitaria. Innanzitutto si prende familiarità con la struttura di un'agenzia pubblicitaria, sia nella sua rete esterna, sia come agenzia madre. Successivamente si analizzano i punti del piano marketing: l'analisi degli obiettivi e della concorrenza, la definizione del target di riferimento, lo studio del mercato. Per quest'ultimo punto vengono illustrate le principali strategie di analisi, nonché le modalità con cui la pubblicità può intervenire nel mercato e modificare la domanda degli acquirenti. Infine sono presentate le tecniche utilizzate per la creazione del messaggio pubblicitario, proponendo i diversi approcci - creativo, razionale, emozionale - e facendo un breve excursus sulle caratteristiche linguistiche dei testi pubblicitari.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania
Esame: Tecniche della Comunicazione Pubblicitaria, a. a. 2005/06

La costruzione pubblicitaria della marca

Vengono presentate le principali tecniche per la costruzione coerente e moderna di una marca: il passaggio alla marca totale che coinvolge tutto l'immaginario e la necessità di costruire preventivamente a tavolino tutto il comparto ideologico che si vuole esprimere attraverso la marca. Infine ci si sofferma sulle tecniche pubblicitarie di comunicazione: le non- regole dell'ARS amandi (come le definisce Lombardi), lo spiazzamento, l'uso della retorica per la costruzione del messaggio.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania
Esame: Tecniche della Comunicazione Pubblicitaria, a. a. 2006/07

La creatività: definizione e tecniche di sviluppo

Dopo aver dato varie definizione di cosa consiste effettivamente la creatività e quali sono i suoi legami con l'ambiente di crescita, negli appunti viene esaltato il suo apporto significativo sia nell'ambito scolastico, sia nell'ambito lavorativo. Inoltre sono presentati i principali studi su come sviluppare, attraverso esercizi ed applicazione, la creatività nei vari settori della propria vita.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania
Esame: Psicologia Generale, a. a. 2005/06

Linguaggio

In questi appunti vengono riassunti i temi principali del testo di Gadamer il Linguaggio, volume che raccoglie dodici saggi scritti da Hans-Georg Gadamer tra il 1968 e 1998: l’ermeneutica gadameriana si esplicita come una riflessione sulle possibilità del nostro abitare insieme il mondo partendo dal linguaggio. InfattiGadamer concentra l'attenzione sull'essenza del linguaggio come dialogo: la comprensione del mondo, la comprensione del rapporto con gli altri, la concettualizzazione del pensiero filosofico, tutto passa attraverso un rapporto dialogico tra due interlocutori. Importante è anche il riferimento al gioco come fulcro di una libertà linguistica che è ritualità, paralinguismo, ma sempre contatto e rapporto con l'altro. Un rapporto con il diverso che si evidenzia nelle relazioni tra lingue straniere e nelle traduzioni, ma anche nel rapporto tra oralità e scrittura.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania
Esame: Filosofia del Linguaggio, a. a. 2008/09

L’analisi strategica per le decisioni aziendali

Questi appunti schematizzano i principali elementi che un'azienda deve prendere in considerazione nel momento in cui definisce la propria strategia aziendale. In particolare si prendono in esame la concorrenza dei prodotti sostitutivi, le barriere di ingresso nel mercato e i limiti posti all'imitazione del proprio prodotto. Importante è poi valutare quale sia la concorrenza e il vantaggio competitivo maturato all'interno del proprio settore. Infine l'attenzione va spostata sulla progettazione del prodotto e del processo di produzione, dove economie di scala, riduzione dei costi, utilizzo della modalità di differenziazione non possono che creare miglioramenti nella gestione dell'impresa.

Autore: Domenico Valenza
Università: Università degli Studi di Catania
Esame: Economia e Gestione delle Imprese, a. a. 2008/09