Skip to content

Nascita del diritto sindacale in Italia

Come gli altri paesi, l’Italia nel passaggio da un’economia agricola ad una industriale si trova davanti a fenomeni infortunistici molto estesi (morti bianche). Quindi si colgono le prime espressioni di un fenomeno associativo di natura sindacale. 
Essendo assente un intervento legislativo ed un sistema di garanzie, i lavoratori si garantiscono reciprocamente una tutela attraverso un sistema: i lavoratori si tassano (cassa comune da cui attingere risorse economiche in presenza di eventi che pongono i lavoratori nell’impossibilità di perseguire un reddito).
Questo fenomeno auto associativo è l’origine del diritto sindacale (lavoratori che decidono di coalizzarsi per realizzare forme di autotutela).
Successivamente si formeranno norme che disciplinano il diritto del lavoro.

Queste società di mutuo soccorso entrano in una fase declinante, fino alla sparizione. Questo perché:
1. nel tempo si è realizzato il fenomeno di un progressivo impoverimento dei lavoratori, tale da non consentire più quel margine di ricchezza attraverso il quale finanziare queste tasse previdenziali
2. nel fenomeno delle società di mutuo soccorso cominciavano a manifestarsi i primi segni di conflittualità sociale molto forte (i lavoratori prendevano coscienza della loro condizione sociale ed economica: erano portatori di interessi anche antagonisti rispetto a quelli degli imprenditori)
3. il fenomeno degli infortuni inizia ad essere importante anche per lo Stato: iniziano le prime legislazioni extracodicistiche a tutela dei lavoratori

di Francesca Morandi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.