Skip to content

L'evoluzione dei servizi alberghieri dagli anni '70 ai giorni nostri

Informazioni tesi

  Autore: Raffaele Acampora
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2007-08
  Università: Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
  Facoltà: Lettere
  Corso: Scienze del turismo
  Relatore: Rita Melillo
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 124

Il presente lavoro nasce dall’interesse maturato nei confronti degli alberghi, a seguito alla mia attività di chef di cucina in strutture ricettive alberghiere.
L’osservazione dei rilevanti fenomeni di cambiamento, che nel tempo hanno caratterizzato lo sviluppo storico delle imprese turistico-alberghiere e dei profondi cambiamenti e mutamenti riscontrati nella loro evoluzione, fa emergere un quadro d’estremo interesse delle logiche d’evoluzione del settore ricettivo e ristorativo.
L’attenzione per le imprese alberghiere, quali oggetto d’indagine del presente lavoro, si giustifica alla luce dell’ampia varietà che caratterizza la composizione demografica degli alberghi presenti sull’area presa in esame, tra i quali, si rileva la presenza di organizzazioni alberghiere giovanili, di recente costituzione, ma soprattutto di alberghi cosiddetti storici, con oltre mezzo secolo di vita che nel corso degli anni della loro esistenza hanno saputo conservare e valorizzare un’immagine di sé in Europa molto prestigiosa.
Sarà trattato il tema dell’ospitalità nel corso dei secoli, partendo dall’antica Grecia per arrivare ai nostri giorni, mostrando il differente modo di intendere l’accoglienza nel corso della storia: da semplice riparo per la notte ad un vero e proprio business.
È importante, per lo scopo di questo lavoro, classificare gli alberghi per mostrare come ad ogni gamma di servizi corrisponda una diversa struttura con un diverso nome.
Nel linguaggio comune si usa la parola “hotel” per indicare una struttura che offra pernottamento e ristorazione, ma non è solo questo, gli alberghi si distinguono, come sarà ampliamente descritto in seguito, in base ad una serie di servizi che essi offrono, in base ai luoghi in cui sono ubicati, alle tariffe, alle categorie e ad altro.
Scopo del presente lavoro è l’analisi degli svolgimenti evolutivi delle
organizzazioni appartenenti alla popolazione di alberghi di Cervia e Milano Marittima, e non solo, in un periodo che va dagli anni ’70 ai nostri giorni.
Si cercherà di articolare lo studio in più fasi, dalla descrizione evolutiva dell’ospitalità fino al prodotto albergo, dalla classificazione italiana degli alberghi con le sue contraddizioni arrivando alla nuova figura dell’albergatore manager .
Un’altra fase che cercherò di descrivere sarà la nascita e lo sviluppo turistico della zona presa in esame, con le sue offerte alberghiere, di come essa si sia sviluppata nel tempo, di come si sia proposta sul mercato turistico e di come abbia ottenuto in un lasso di tempo un successo più che rilevante.
Inoltre, nella trattazione cercherò di dare maggiore attenzione alle dinamiche sociali e turistiche che hanno caratterizzato gli anni in questione, partendo dal boom economico degli anni ’60 ed arrivando fino alla crisi della New Economy del 2001 e delle guerre in Afghanistan ed Iraq.
Tali lavori saranno caratterizzati da uno studio storico ed evolutivo del turismo, attraverso consultazioni di testi specializzati del settore e da rubriche e testi di sociologia del lavoro, ma in particolar modo delle informazioni in mio possesso, grazie alle mie esperienze di lavoro in alberghi di una certa importanza nella zona presa in esame, e grazie alla mia preparazione tecnica nel settore, in quanto insegnante di tecnica e pratica operativa di cucina e di ristorazione.
Seguirà una descrizione analitica che sarà il nucleo fondante della ricerca sociologica, perseguendo finalità esplorative di oggetti di indagine che tendono di scoprire con testimonianze sul campo cosa sia cambiato nel tempo nel settore alberghiero e ristorativo, attraverso interviste ad esperti, che espliciteranno il mutamento nel tempo dell’offerta dei servizi alberghieri.
Attraverso la somministrazione di questionari ragionati con risposte aperte si cercherà di evincere il gradimento obiettivo del cliente verso le strutture ricettive, misurando il grado di satisfaction.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
- III - Premessa Il presente lavoro nasce dall’interesse maturato nei confronti degli alberghi, a seguito alla mia attività di chef di cucina in strutture ricettive alberghiere. L’osservazione dei rilevanti fenomeni di cambiamento, che nel tempo hanno caratterizzato lo sviluppo storico delle imprese turistico- alberghiere e dei profondi cambiamenti e mutamenti riscontrati nella loro evoluzione, fa emergere un quadro d’estremo interesse delle logiche d’evoluzione del settore ricettivo e ristorativo. L’attenzione per le imprese alberghiere, quali oggetto d’indagine del presente lavoro, si giustifica alla luce dell’ampia varietà che caratterizza la composizione demografica degli alberghi presenti sull’area presa in esame, tra i quali, si rileva la presenza di organizzazioni alberghiere giovanili, di recente costituzione, ma soprattutto di alberghi cosiddetti storici, con oltre mezzo secolo di vita che nel corso degli anni della loro esistenza hanno

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi