Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Scenari e immagini dell'alimentazione del futuro attraverso il cinema di fantascienza

Questa tesi si riconosce in quell'antropologia che ha come soggetto di studio il "noi" e la società di cui siamo interpreti, una società globalizzata, sempre più connotata da processi di smaterializzazione dei confini territoriali e da processi di trasformazione dei paradigmi socio-culturali e politici. Il campo al quale mi riferisco è quello dell'immaginario e della mitologia della contemporaneità di cui si fanno portavoce i riproduttori culturali del mondo visuale occidentale e in particolare dell'evento cinematografico. in questo campo ho voluto rintracciare le immagini che si riferiscono all'alimentazione, utilizzandole come veicoli nel tentativo di comprendere un presente che necessità di ricollocarsi all'interno della Storia e che si imbatte nell'incertezza (o nell'impossibilità) di una prosecuzione dei propri paradigmi.

Mostra/Nascondi contenuto.
/INTRODUZIONE Questa tesi si riconosce in quella antropologia che ha come soggetto di studio il “noi”, l'interno, e il qui e ora. Gli argomenti analizzati riguardano prettamente il contesto culturale occidentale, nel quale, tuttavia, è possibile riscontrare alcune componenti dell'esotico che caratterizza l'altrove antropologico. L'orizzonte, che qui viene indagato, non è il luogo fisico dell'incontro con l'altro, ma il luogo spazio-temporale in cui si verificano i processi di trasformazione socio-culturale. Questa alterità si costituisce all'interno della società in cui è radicata: il mondo occidentale con le sue psicosi, la sua storia, le sue peculiarità e il suo essere investito da processi di profonda mutazione degli apparati culturali e simbolici. In questa sede, si è voluto sondare l'immaginario fantascientifico, particolare ambito in cui si rivela la mitologia della modernità. Una mitologia non più archetipica, cioè riconducibile al principio generatore di una cultura, ma “teleotipica” che comprende l'esistenza delle finalità e del finalismo dell'umanità, 1

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesca Zacchia Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2557 click dal 09/07/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.