Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Crm: quando il successo dell'impresa passa per la conoscenza del cliente

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 Non è difficile ipotizzare che la maggior parte delle aziende non sappia molto della propria clientela. Anche le società più avanzate nel percorso che porta ad ottenere un’utile familiarità con il cliente si stanno ancora sforzando di capire cosa fare della marea di informazioni che vanno raccogliendo sulla propria clientela. Si danno da fare per capire chi è il cliente, cosa vuole, quando, come e perché lo vuole: interrogativi fondamentali a cui tutte le aziende dovrebbero cercare di dare una risposta. Gran parte delle aziende oggi ha abbracciato la missione di diventare più customer centered. L’attenzione si va spostando dalle transazioni, dai processi, dai prodotti e dai canali all’origine ultima della redditività immediata e di lungo termine: il cliente. Questo mutamento è indotto dall’intensificarsi della concorrenza, dalla deregulation, dalla globalizzazione e dalla saturazione dei segmenti di mercato. Ultimo elemento, ma solo in ordine temporale - non già di importanza - è Internet, che offrendo una enorme quantità di scelte on line, aumenta le aspettative del cliente. La differenziazione dei prodotti si va erodendo. La concorrenza è a distanza di un solo clic, e i costi che il cliente affronta per cambiare fornitore sono di norma trascurabili. Le aziende trovano sempre più difficile differenziarsi in base ai fattori che erano prevalenti negli anni Ottanta — qualità del prodotto, operazioni, logistica e processi aziendali. La qualità di molti prodotti è migliorata, molte aziende hanno snellito le supply chain e le catene di distribuzione, e le società hanno beneficiato delle diffuse ristrutturazioni dei processi aziendali degli anni Ottanta e Novanta. In questo ambiente nuovo e spietato è diventato indispensabile trovare nuovi modi per attirare clienti, per massimizzare il valore di ciascuno di quelli esistenti, e per conservare i più remunerativi. Numerosi studi mostrano che è più facile e fino a sei volte meno costoso vendere a un cliente esistente che procurarsene uno nuovo. Ma questo è possibile solo:

Anteprima della Tesi di Simone Infantino

Anteprima della tesi: Crm: quando il successo dell'impresa passa per la conoscenza del cliente, Pagina 3

Tesi di Master

Autore: Simone Infantino Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7800 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.