Skip to content

Tipologia psicologica e analisi dei sogni

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Tipologia psicologica e analisi dei sogni, Pagina 4
Tipologia psicologica e analisi dei sogni
CAPITOLO I
CENNI STORICI
IL SOGNO NELLA STORIA
I sogni, da sempre, influenzano i pensieri e aiutano a risolvere i problemi, tanto da
considerare i frutti dell'immaginazione fecondata dal sogno i primi elementi del sapere
umano. “I sogni sono la fonte più comune e universalmente accessibile per la facoltà
umana di simbolizzazione” (Jung, 1961)
4
.
Sognare è un'esperienza universale, tutti gli esseri viventi dormono e tutti sognano. I
sogni possono essere fuggevoli frammenti di immagini oppure intere e lente vicende
che si costruiscono attorno alla nostra notturna immobilità. Possono essere vuoti e
caotici, pieni di volti amici, o dominati da mostri sconosciuti. Possono darci risposte e
sicurezza, oppure lasciarci confusi e smarriti.
Il sogno è essenziale nella storia dell'umanità, fondamentale per la sopravvivenza fisica
e psichica, per la nostra evoluzione o come motore creativo
5
. Nel XIV sec Ibn Khaldun,
storico e filosofo tunisino, descrive il sogno come una delle condizioni indispensabili
della società umana, importante come il clima e l'approvvigionamento di cibo.
In ogni epoca e in ogni campo di applicazione, il sogno ha aiutato l'umanità a superare e
portare a termine difficili imprese di vita. Si nota come ogni popolo abbia attribuito ai
sogni un ruolo o compito specifico, riflettendo in pieno lo status culturale del momento,
difatti l'attività del sognare, per essere compresa, va collocata nel contesto sociale e
storico, in passato ed in alcune culture ci si rivolge allo sciamano o all'indovino per dare
senso ad un sogno fatto, noi lo portiamo nella stanza analitica.
Ci si è sempre chiesto quale fosse il significato dei sogni e la logica nascosta dietro la
metafora onirica. Il Talmud, testo sacro dell’ebraismo, afferma che i sogni ricoprono un
ruolo di fondamentale importanza essendo considerati emanazione del volere divino
contenenti messaggi e verità mediate tra l'uomo e il trascendente: “Un sogno non
interpretato è come una lettera non letta”
6
.
Ritengo utile una breve panoramica sul senso assunto dal sogno in vari contesti storici.
La letteratura cinese antica è ricca di riferimenti ai sogni considerati parte integrante
della realtà in linea con la teoria buddhista della coscienza e dell’esistenza. Visione che
si esprime nel paradosso della farfalla di Chuang Chou, filosofo cinese del IV sec a.C.,
che sognò di essere una farfalla e svegliandosi di soprassalto, ritrovandosi il solito
vecchio Chou, si chiese se fosse stato lui a sognare di essere una farfalla o se fosse la
farfalla a sognare di esser Chou.
Tale e paradossale quesito è espresso da diversi filosofi greci, finanche dallo stesso
Jung, che in Ricordi Sogni Riflessioni
7
, pubblicazione autobiografica postuma
dell'autore, racconta di un sogno in cui camminando per una strada giungeva ad una
piccola cappella in cui entrando trovava davanti all'altare uno yogi con il suo volto,
svegliandosi impaurito disse “È lui quello che mi sta meditando, ha un sogno ed io sono
4
 Jung, C.G., Simboli ed interpretazioni dei sogni (1961), Opere volume XV, Bollati Boringhieri, Torino, 1997.
5
 Cfr. Moss  R., Storia segreta dei sogni, Castelvecchi ed., Roma, 2009.
6
 Cohen A., Il Talmud, Laterza, Bari, 1999. - pag. 137.
7
 Jaffè A., (a cura di), Ricordi, sogni, riflessioni di C. G. Jung (1961), Rizzoli, Segrate, 1978.
3

Preview dalla tesi:

Tipologia psicologica e analisi dei sogni

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Paola Gianfrotta
  Tipo: Tesi di Specializzazione/Perfezionamento
Specializzazione in Psicoterapia
Anno: 2021
Docente/Relatore: Gullì Mario
Istituito da: Scuola Di Specializzazione CIPA Istituto Meridionale
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 61

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

psicoanalisi
psicoterapia
jung
sogni
tipologie
psicologia analitica
carl gustav jung
tipi psicologici
interpretazione dei sogni
analisi dei sogni

Tesi correlate


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi