Skip to content

MARKETING DEL TERZO SETTORE

Il marketing ha per obiettivo la gestione efficace ed efficiente degli scambi e pone l’accento sui bisogni del mercato-obiettivo: si ricerca così di apportare miglioramenti nella qualità del prodotto per un maggiore soddisfacimento dei fruitori. Il marketing delle imprese for profit si differenzia da quello delle organizzazioni no profit: innanzitutto, le PO tendono a vendere prodotti tangibili, mentre le NPO adottano strategie di mercato adatte all’offerta di prodotti/servizi caratterizzati dall’elemento dell’intangibilità, e solitamente si tende a non dare eccessiva importanza alle modalità di presentazione dei servizi offerti. La scarsa professionalità delle NPO è spesso da attribuire alla mancanza di fondi e a una scarsa comunicazione: le risorse devono essere impiegata in modo strumentale all’obiettivo prefissato, minimizzando gli oneri previsti e ottimizzando il livello di qualità. Elementi basilari del marketing sono: -attirare risorse sia economiche che di personale;- stimolare collaboratori per realizzare servizi di qualità; -individuare nuove aree di bisogno, avendo attenzione ai bisogni del territorio. Si deve assolutamente evitare di dare rappresentazioni negative dell’organizzazione nella sua immagine complessiva e nei singoli interventi operativi. Per garantire una gestione efficiente ed efficace dell’organizzazione risulta necessario l’avviamento di un controllo di gestione costante sugli obiettivi dell’impresa, determinandone a priori i tempi di realizzazione e sempre supervisionando la qualità e la quantità dei servizi offerti. 
di Andrea Balla
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.