Skip to content

Il mercato di consumo: segmentazione per ciclo di vita della famiglia

Altri fattori demografici da considerare sono quelli legati al concetto di ciclo di vita della famiglia, infatti ci sono diversi stadi successivi che caratterizzano la vita di una famiglia i quali influenzano il comportamento di acquisto di coloro che ne fanno parte.
Gli stadi del ciclo di vita della famiglia sono i seguenti:
- stadio del celibato: individui giovani che vivono da soli;
- stadio delle giovani coppie: giovani coppie sposate senza figli;
- stadio del nido pieno (1° fase): giovani coppie sposate con bambini piccoli fino a 6 anni;
- stadio del nido pieno (2° fase): coppie sposate da diversi anni con figli ancora conviventi;
- stadio del nido vuoto: coppie anziane senza figli conviventi;
- stadio dei sopravvissuti solitari: individui anziani, pensionati o ancora a lavoro che vivono da soli.
Oltre a queste fasi, bisogna tener conto dei nuovi tipi di famiglie che si affacciano sul mercato, come ad esempio, coloro che vivono soli, i conviventi, le famiglie di fatto o le convivenze per scopi di lavoro, studio, ecc…
La crescita del mercato delle persone che vivono da sole dipende dal fatto che:
- c’è un numero crescente di donne che lavorano;
- le persone si sposano più tardi;
- le persone sole non vivono più con i parenti;
- l’aumento delle separazioni e dei divorzi.
Il mercato dei conviventi è generalmente formato da persone tra i 28 e i 34 anni, questi sono i più ricchi, più instabili, sperimentano cose nuove, danno più importanza all’aspetto estetico e sono più attivi nella ricerca degli svaghi.
Il mercato di alcuni prodotti di consumo è influenzato anche da altri fattori quali l’educazione, il tipo di occupazione, la razza, la cittadinanza di origine, la religione, ecc…
Il tipo di occupazione è un criterio più significativo rispetto a quello del reddito per segmentare un mercato, infatti anche se un camionista guadagna quanto un professore universitario, i loro modelli di acquisto saranno sicuramente diversi.

di Angelo Ancona
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.