Skip to content

Elenco appunti facoltà di giurisprudenza

La Governance tra Unione Europea e Italia

Rielaborazione della sbobinatura del seminario di diritto costituzionale in un'ottica comunitaristica "Colloquio Italo-francese: la Governance tra l'Unione Europea, lo Stato e le Regioni", tenuto in data 11 ottobre 2003 dal Prof. Pizzetti e dalla Prof.ssa Porchia.

Autore: Luisa Agliassa
Università: Università degli Studi di Torino

Appunti di Diritto Tributario

Rielaborazione delle lezioni tenute dal prof. Marcheselli presso la facoltà di di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Torino.

Autore: Luisa Agliassa
Università: Università degli Studi di Torino
Docente: Marcheselli

Il rapporto previdenziale e le trasformazioni del diritto della sicurezza sociale

Questi appunti sono dedicati a due testi che trattano il diritto della previdenza sociale. La prima parte riguarda il volume "Il rapporto previdenziale" di Cinelli. Si apre con le origini e i fondamenti della previdenza sociale; si prosegue con la presentazione delle nozioni, struttura e contesto del rapporto giuridico previdenziale e la costituzione e autonomia di tale rapporto. Si riassumono poi le modalità di erogazione delle prestazioni (infortuni sul lavoro e malattie professionali, invalidità, pensioni, assicurazioni minori) e del rapporto contributivo. Altro tema riguarda lo statuto dei diritti previdenziali e il rapporto di previdenza complementare. La seconda parte degli appunti riassume il testo di Cinelli e Giubboni "Il diritto della sicurezza sociale in trasformazione". I temi trattati sono: la sicurezza sociale e la flessibilità/mobilità dei lavoratori; il ruolo della flessibilità previdenziale nelle politiche dell'occupazione; il federalismo la sussidiarietà e il modello di sicurezza sociale; il welfare italiano tra solidarietà e concorrenza; i vincoli comunitari e le politiche nazionali nella protezione sociale; il diritto della sicurezza sociale e la lotta all'esclusione in un confronto Italia-Europea; lo strumento della pensione e la sfida demografica.

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto della Previdenza Sociale, a.a. 2008/2009

La parte speciale del diritto, i delitti contro il patrimonio e la persona

Questi appunti sono suddivisi in tre parti. La prima parte tratta del "Manuale per lo studio della parte speciale del diritto penale" di Flora. Si tratta di: la parte speciale ed i suoi rapporti con la parte generale, l'organizzazione della parte speciale tra codice e leggi speciali, l'evoluzione della parte speciale del codice penale. La seconda parte tratta invece il testo di Mantovani "Delitti contro la persona". I temi trattatati sono: i delitti contro l'essere umano in generale, i delitti contro la vita e l'incolumità individuale (omicidio, percosse, lesioni, omessa solidarietà), i delitti contro l'onore (ingiuria, diffamazione), i delitti contro la libertà individuale (schiavitù, servitù, tratta, plagio), i delitti contro la libertà fisica (sequestro, delitti dei pubblico ufficiali), delitti contro la libertà morale (violenza privata, minaccia), delitti contro la libertà e l'intangibilità sessuale), delitti di prostituzione e pornografia minorili, delitti contro l'inviolabilità del domicilio. La terza parte è dedicata ai delitti contro il patrimonio e riassume l'omonimo testo di Mantovani. Si parla di: i delitti contro il patrimonio in generale, i delitti di sottrazione (furto, rapina), i delitti di appropriazione, delitti di danneggiamento, delitti di estorsione, delitti di frode, delitti di sfruttamento altrui in condizioni di debolezza (circonvenzione di persone incapaci, usura), delitti di penetrazione e consolidamento del danno patrimoniale (ricettazione, riciclaggio).

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto Penale II, a.a. 2007/2008

Diritto penale: principi e disciplina

Questi ottimi appunti trattano la Parte I dedicata ai principi e la Parte II dedicata alla disciplina del volume 'Corso di diritto penale' di Palazzo. Si approfondiscono nella parte I: il principio della pena (funzione, principio di umanità, tipologie sanzionatorie); il principio del reato (oggetto della tutela penale, forme di tutela); la legge penale (i principi di legalità, profili internazionali del diritto penale). Nella parte II si affrontano invece: le premesse all'analisi del reato; il fatto tipico (condotta, soggetto attivo, evento, rapporto di causalità, il dolo); l'antigiuridicità e le cause di giustificazione; la colpevolezza; le forme di manifestazione del reato (delitto tentato, concorso di persone, circostanze); la punibilità e le conseguenze del reato (comminatoria edittale o legale, commisurazione della pena, misure alternative alla pena, cause di impunibilità).

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto penale I, a.a. 2006/2007

Lezioni di diritto processuale civile - prima parte

Ottimi appunti che trattano del volume "Lezioni di diritto processuale civile" di Proto Pisani (fino al capitolo nono). Dopo un'introduzione sulla strumentalità del processo e sul concetto di giurisdizione, si approfondiscono: il concetto di diritto sostanziale, l'oggetto del processo e del giudizio nei processi a cognizione piena, lo svolgimento del processo ordinario di primo grado, il contenuto delle sentenze, i principi fondamentali del processo, i requisiti di forma-contenuto degli atti processuali e la relativa disciplina delle nullità, i requisiti extraformali relativi al giudice e alle parti, connessione, limiti soggettivi del giudicato, interventi e successione nel processo.

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto processuale civile (modulo primo), a.a. 2007/2008.

Lezioni di diritto processuale civile - seconda parte

Questi ottimi appunti trattano "Lezioni di diritto processuale civile" di Proto Pisani dal capitolo ottavo al capitolo diciottesimo. I temi trattati sono:
- I requisiti extraformali relativi alle parti, con approfondimento sul liticonsorzio necessario
- la connessione e i limiti soggettivi del giudicato (i limiti soggettivi della sentenza civile, l'intervento volontario, la chiamata in causa su istanza di parte e su ordine del giudice)
- le impugnazioni: l'appello, il ricorso per cassazione, la revocazione, l'opposizione di terzo
- la tutela sommaria: il procedimento d'ingiunzione, il procedimento per convalida di sfratto, la condanna con riserva
- la tutela cautelare
- i procedimenti in camera di consiglio
- l'esecuzione forzata: l'espropriazione forzata, l'esecuzione forzata in forma specifica
- i procedimenti speciali: separazione e divorzio, le sentenze straniere, l'arbitrato
- il processo del lavoro
- il processo societario

Autore: Stefano Civitelli
Università: Università degli Studi di Firenze
Esame: Diritto processuale civile, a.a.2007/2008