Skip to content

ATTORI DL 626/94

Datore di lavoro: figura principale, cui è data la responsabilità della legge. Obblighi di valutazione dei rischi e la nomina del RSPP.

Responsabile servizio prevenzione e protezione RSPP: figura importantissima e innovativa. Non ha obblighi, ma compiti

Medico competente e medico del lavoro: figure distinte ma parallele, cioè interagiscono su aree disciplinari comuni.
Si differenziano per i compiti:
• valutazione dei rischi: entrambi, in collaborazione con datore di lavoro e RSPP (piano sorveglianza sanitaria)
• giudizio d’idoneità a compiti specifici: giudizio espresso per particolari rischiosità
• lavoratori con handicap per cause extra-professionale: assegnazione mansione più adatta
• denuncia delle patologie del lavoro: a tutela dei diritti dei lavoratori
 vigilanza, controllo e promozione

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza RLS:
fa da tramite tra il datore e i lavoratori per la gestione della salute e sicurezza .
Oltre al controllo interno esercita le seguenti funzioni:
• ricerca e informazione: per la predisposizione di banca delle soluzioni e tecniche preventive
• analisi e valutazione: per stabilire l’adeguatezza delle misure e l’attuazione di programmi di miglioramento
• individuazione e gestione dei momenti di consultazione: in base alla normativa e con il confronto dei pareri espressi all’interno
• studio, gestione ed esercizio della funzione propositiva: da attuare con lo conoscenza dei processi produttivi, dell’organizzazione, del lavoro, ecc
• istanza e/o ricorso: in caso di controversia può ricorrere in prima istanza all’Organismo paritetico territoriale OPT

di Laura Polizzi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.