Skip to content

La competenza per materia

Le attribuzioni di competenza per materia sono così individuate:
- il giudice di pace è competente, qualunque ne sia il valore, in ordine alle controversie sul cosiddetto "contenzioso della tolleranza e della convivenza";
- il tribunale, in considerazione del carattere residuale della sua competenza, è competente per materia per tutte le controversie di valore indeterminabile, nonché per le altre cause individuate, fra cui quelle relative allo stato e capacità delle persone, all'esecuzione forzata e alla querela di falso.
Il tribunale è altresì competente per ragioni di materia sulle controversie di lavoro e previdenza nonché su quelle relative alle locazioni di beni immobili urbani.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.