Skip to content

Procedura civile:

Appunti tratti dal libro: Lineamenti di diritto processuale civile, M. Bove, Giappichelli 2006. Nella prima parte degli appunti si introduce il concetto di diritto processuale civile, viene definito il processo, il diritto di processo, le tipologie di tutela, le sentenze e le attività giurisdizionali. Tra i vari tipi di tutela vengono descritte la tutela dichiarativa, esecutiva e la tutela cautelare. Successivamente vengono definiti i pricipi costituzionali, il diritto di azione, la domanda di diritto di azione, la costitutzione e la giurisdizione. Nella seconda parte degli appunti vengono definite le giurisdioni speciali e il concetto di giusto processo.Viene poi trattato in modo pù approfondito il concetto di giusto processo, l'uso del termine giusto e le modalità di procedimento. Infine viene trattato il tema della tutela dichiarativa, la sentenza e l'arbitrato. Nell'ultima parte degli appunti viene trattato il tema dell'arbitrato, in particolare i limiti dell'arbitrato, l'arbitrato rituale, l'arbitrato libero o irrituale, l'arbitrato libero, l'arbitraggio e il concetto di patto compromissorio nell'arbitrato libero. Si conclude con la definizione di tutela di condanna e le varie forme di tutela e condanna.

Indice dei contenuti:

1. Caratteristiche dell'attvività giurisdizionale 2. Definizione di diritto soggettivo 3. Definizione di diritto di credito 4. Definizione del concetto di illecito 5. Definizione del diritto di azione 6. Le forme di tutela del titolare del diritto soggettivo 7. Concetto generale di processo 8. Definizione di principio di terzietà del giudice 9. Definizione del Principio del contraddittorio 10. I principi del giusto processo 11. Definizione di tutela dichiarativa 12. Caratteristiche della tutela esecutiva 13. Le tipologie di esecuzione nel processo 14. Caratteristiche dell'esecuzione forzata 15. Caratteri del processo esecutivo 16. La tecncia dell'esecuzione indiretta 17. Caratteri della tutela cautelare 18. Definizione di tutela cautelare conservativa 19. Definizione di sequestro conservativo 20. Definizione di tutela cautelare anticipatoria 21. L'operatività della tutela cautelare anticipatoria 22. Rapporto tra la tutela cautelare e altre forme di tutela 23. I presupposti della tutela cautelare 24. Il carattere di strumentalità del provvedimento cautelare 25. Definizione del diritto d'azione 26. Il diritto d'azione e il diritto soggettivo come oggetto della tutela 27. Definizione del principio della domanda, art. 2907 c.c. 28. I principi costituzionali 29. Definizione di arbitrati obbligatori 30. Definizione di giurisdizione condizionata 31. I tentativi obbligatori di conciliazione 32. Il principio del contraddittorio, art 24.2 33. Indipendenza, imparzialità e terzietà del giudice 34. L'ordinamento statale in rapporto con le giurisdizioni straniere 35. Giudici straordinari e giudici speciali 36. Definizione di interesse legittimo 37. Caratteristiche della giurisdizione 38. La soggezione del giudice alla legge, art. 101.2 cost. 39. La decisione secondo equità, art. 114 c.p.c. 40. Il complesso delle norme vincolanti per il giudice 41. L'apporto valutativo del giudice sul caso 42. Il concetto di giusto processo 43. Gli elementi costitutivi del giusto processo 44. Il principio della ragionevole durata, art. 111.2 45. I provvedimenti giurisdizionali e la loro impugnazione 46. La motivazione nella funzione giurisdizionale 47. La valenza delle garanzie costituzionali 48. Le garanzie costituzionali della giurisdizione 49. L'ambito di applicazione delle garanzie costituzionali del "giu­sto processo", art 111 cost. 50. Definizione di giurisdizione straniera e arbitrale 51. Definizione di giurisdizione volontaria 52. Definizione di tutela dichiarativa 53. Il modo giurisdizionale di soluzione della controversia 54. Definizione di sentenza 55. La sentenza come atto a doppia qualificazione 56. Definizione di sentenza invalida e ingiusta 57. Definizione di arbitrato 58. Definizione di controversie non arbitrali 59. Caratteristiche delle norme inderogabili 60. Definizione di cautele 61. Caratteristiche dell'arbitrato rituale 62. Definizione di patto compromissorio 63. Definizione di lodo 64. Definizione di arbitrato libero o irrituale 65. Definizione di arbitrato libero e di arbitraggio 66. Il patto compromissorio nell'arbitrato libero 67. Gli effetti sostanziali del patto compromissorio libero 68. Le differenze tra l'arbitrato rituale e l'arbitrato libero 69. Definizione di perizia contrattuale 70. La differenza tra perizia e arbitrato rituale 71. Definizione di tutela di mero accertamento 72. Le esigenze meritevoli di tutela 73. Definizione di accertamento negativo 74. Le ripercussioni sull'onere della prova, art. 2697 c.c. 75. Definizione di tutela di condanna 76. La tutela di condanna nel caso di diritti soggettivi assoluti 77. La tutela di condanna e la tutela esecutiva 78. Definizione di tutela inibitoria 79. L'ordine di disfare e di cessare la turbativa 80. Definizione di sentenza di condanna generica 81. Definizione della condanna in futuro 82. La formazione del titolo esecutivo 83. Definizione di tutela costitutiva 84. Definizione di tutela costitutiva necessaria o eventuale 85. Il giudice nella sentenza costitutiva 86. L'e­secuzione specifica dell'obbligo di concludere un contratto (Art. 2932 c.c.) 87. La tipologia del provvedimento, ex art. 2932 c.c. 88. Definizione di sentenze determinative 89. L'attività del giudice con elementi di negoziabilità 90. Il principio di tipicità, art. 2908 c.c. 91. Caratteri di merito e di rito nel processo dichiarativo

 

Dettagli dei contenuti:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.