Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Brüning combatte la propaganda contro Weimar

28 marzo 1931

Il Cancelliere tedesco Brüning lancia la sua offensiva contro il radicalismo politico con un decreto d'emergenza che intende combattere gli eccessi politici. Le restrizioni più rigorose riguardano manifesti e volantini, mentre le restrizioni per i giornali e i periodici sono meno severe. La confisca e la soppressione di un giornale possono essere autorizzate nel caso di incitamento alla disobbedienza alle leggi, o nel caso di diffamazione o derisione degli organi, delle istituzioni, delle autorità o degli ufficiali dello Stato o delle comunità religiose, delle loro istituzioni, delle loro abitudini e dei loro simboli di culto. La critica alla Repubblica non è comunque vietata: solo alcuni comportamenti sono ritenuti offensivi e, quindi, puniti.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Elezioni: vince Berlusconi
  Evento successivo

La Conferenza intergovernativa inizia i lavori