Sociologia dell'arte

Autore: Vera L. Zolberg

Edizione: 1994

Corso di laurea: Conservazione dei Beni Culturali

Rifuggendo dalla clausura specialistica che caratterizza a volte tanto l'approccio sociologico quanto quello umanistico, la Zolberg propone in questo volume una intelligente ed equilibrata panoramica dei principali aspetti della sociologia dell'arte. Secondo una prospettiva d'indagine equidistante sia rispetto ai sostenitori di una assoluta autonomia dell'arte sia rispetto ai sostenitori dell'idea di arte come rispecchiamento della società, l'autrice considera i rapporti tra cultura, arte e società nella loro complessa dimensione storica. La stessa nozione di arte viene ridiscussa e ampliata fino a comprendere, oltre alle cosiddette "fine arts"-le arti maggiori-, le manifestazioni di carattere popolare e di massa, in sintonia con indirizzo artistico e culturale come quello postmoderno contraddistinto dalla commistione di stili eterogenei e dall'apertura tutta novecentesca delle arti non occidentali. Quella che si delinea qui è, dunque, una sociologia dell'arte in cui si valorizzano a vicenda "i punti di forza dell'estetica, delle discipline umanistiche e delle scienze sociali"

Condizioni: Buone

Prezzo: 10,00 €

Note: Testo impiegato per la preparazione dell'esame di Sociologia dell'Arte, in buono stato ma sottolineato a matita e matita di colore viola. Prezzo trattabile, 282 pagine, editore Il Mulino. Per informazioni contattare: [email protected]

Contatta il proprietario del libro »

Torna Indietro »

Ricerca »

Vendi i tuoi libri »