Skip to content

Diritto amministrativo: fonti primarie, secondarie e diritto regionale:

In questi ottimi appunti che riassumono il volume "Le fonti del diritto amministrativo" di Sorrentino si parla delle fonti del diritto amministrativo (la crisi delle fonti e delle Istituzioni, le norme sulle fonti, i principi ispiratori di gerarchia, competenza e concorrenza tra le fonti, le vicende che posso riguardare gli atti normativi). Si tratta poi della Costituzione e delle leggi costituzionali, delle leggi statali ordinarie, dell'ammissibilità delle leggi-provvedimento, delle fonti comunitarie, degli atti dello Stato con forza di legge. Si tratta poi delle c.d. fonti secondarie e, in particolare, della delegificazione e dei regolamenti delegati. Dopo un approfondimento sulla fonte consuetudinaria, l'ultima parte degli appunti si concentra sul Diritto regionale. In particolare si parla dell'autonomia statutaria delle regioni, delle innovazioni introdotte dalla riforma del Titolo V, dei limiti alla potestà legislativa regionale (art. 117 cost.) e i rapporti con le leggi statali, ovvero il controllo statale sulle leggi regionali.

Indice dei contenuti:

 

Dettagli appunto:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.