Skip to content

Diritto processuale civile :

Appunti delle lezioni integrati con riassunti dei libri : Diritto processuale civile di C. Punzi, e Diritto processuale civile di C. Mandrioli. Nella prima parte del riassunto viene brevemente descritto il processo esecutivo e i procedimenti possessori, l'efficacia dell'ordinanza possessoria e l'opposizione all'esecuzione, cioè la contestazione del diritto a procedere ad esecuzione forzata. Viene trattato poi Il titolo esecutivo, i titoli stargiudiziali e il diritto certo liquido ed esigibile. Più dettagliatamente vengono descritti i provvedimenti sommari con funzione cautelare, la loro classificazione, la conlcusione e gli effetti del provvedimento. Si distinguono i processi sommari con funzione meramente esecutiva e il processo sommario societario. Successivamente viene descritto il procedimento per convalida di sfratto e i procedimenti di istruzione preventiva. Nella seconda parte del riassunto vengono descritte le diverse tipologie di sequestri, quello giudiziario, conservativo e liberatorio, oltre che gli effetti del sequestro stesso. Successivamente viene trattata l'esecuzione in forma specifica che si distingue tra esecuzione per consegna o per rilascio, e gli obblighi di fare o di non fare. Il tema successivo è quello dell'arbitrato, gli strumenti alternativi e la tipologie di soluzione delle controversie. Viene trattato poi il modello camerale e il suo ambito di applicazione, l'intervento e i provvedimenti d'urgenza, le caratterisrtiche e l'ambito di applicabilità. Nell'ultima parte del riassunto viene trattato il procedimento cautelare nelle controversie societarie. Successivamente vengono descritti i processi sommari con funzione meramente esecutiva e il suo procediemnto.Vengono trattate poi le forme speciali di espropriazione, la piccola espropriazione mobiliare e l'espropriazione di beni beni indivisi. Viene trattato poi il tema del pignoramento, la sua funzione, la forma e gli effetti, i provvedimenti cautelari nunciativi e le azioni cautelari . Si conlcude con la descrizione dell'opposizione agli atti esecutivi in cui si contesta la regolarità formale del titolo esecutivo e del precetto ovvero dei singoli atti esecutivi. Viene trattata la vendita e l'assegnazione forzata, gli effetti della vendita forzata secondo l'art. 2922 cc,i vizi della cosa, il concetto di lesione, di evizione e la nullità del porcesso esecutivo. Il riassunto si conlcude con il commento al D.lgs 286/1998 T.U. sull’immigrazione.

Indice dei contenuti:

1. Definizione di titolo esecutivo 2. Caratteristiche dei titoli esecutivi 3. I titoli della prima categoria: le sentenze 4. Definizione dei provvedimenti giudiziali 5. I titoli stragiudiziali 6. Art. 474 c.p.c. : il diritto certo, liquido ed esigibile 7. Le attività preliminari dell'azione esecutiva 8. La notificazione del titolo esecutivo al debitore 9. La notificazione del precetto al debitore 10. Art. 480, la forma del precetto 11. Art. 481, Cessazione dell'efficacia del precetto 12. La responsabilità patrimoniale e l'oggetto dell'espropriazione 13. I processi sommari con funzione meramente esecutiva 14. Il processo sommario societario art. 19 d.lgs 5/2003 15. Le forme speciali di espropriazione 16. L'espropriazione contro il terzo proprietario 17. Il procedimento cautelare nelle controversie societarie 18. Definizione dei provvedimenti d'urgenza 19. Caratteristiche dei provvedimenti d'urgenza 20. L'ambito di applicabilità dei provvedimenti d'urgenza 21. L'intervento come principio della par condicio creditorum 22. La legittimazione all'intervento nel processo espropriativo generalizzato 23. Il Tempo dell'intervento da parte del creditore nel processo espropriativo 24. L'intervento tardivo del creditore nel processo espropriativo 25. La natura dell'intervento nel processo espropriativo 26. Art. 512 c.p.c. : tesi ed interpretazione 27. L'ambito di applicazione del modello camerale, art. 737-742 28. Criterio distintivo tra giurisdizione volontaria e contenziosa 29. Il procedimento camerale conforme alla Costituzione 30. La struttura del procedimento camerale puro 31. I procedimenti con forme camerali pure e miste 32. La funzione del pignoramento 33. La forma del pignoramento, art. 492 c.p.c. 34. La conversione del pignoramento : art. 495 35. Il pignoramento con oggetto beni mobili, art. 543 c.p.c. 36. Gli effetti sostanziali del pignoramento 37. Il pignoramento mobiliare presso il debitore, art. 2910 c.c. 38. Art. 513 c.p.c.: le cose mobili da pignorare 39. I limiti di pignorabilità delle cose mobili 40. La forma e il tempo del pignoramento mobiliare, art. 518 c.p.c. 41. La custodia dei beni pignorati 42. Il pignoramento presso terzi 43. Regimi speciali di pignoramento presso terzi 44. Il perfezionamento del pignoramento presso terzi 45. Procedimento per la dichiarazione del terzo, art 547 c.p.c. 46. Art. 548 il giudizio di accertamento dell'obbligo del terzo 47. Caratteristiche del pignoramento immobiliare 48. L'oggetto del pignoramento immobiliare 49. La custodia dei beni immobili pignorati 50. Le vicende anomale relative al pignoramento 51. La limitazione dei mezzi di espropriazione, art. 483 c.p.c. 52. La conversione del pignoramento, art. 495 c.p.c. 53. Definizione dell'Unione di pignoramenti 54. Definizione di pignoramento successivo 55. La composizione delle controversie 56. Definizione di conciliazione 57. Caratteristiche dell'Arbitrato 58. Caratteristiche del Patto compromissorio 59. I limiti oggettivi di arbitrabilità delle controversie 60. Il contenuto del patto compromissorio 61. Gli effetti del patto compromissorio 62. Caratteristiche del contratto di Arbitrato 63. Art. 815, Ricusazione 64. Art. 813, L'accettazione degli arbitri 65. Art. 814, I diritti degli arbitri 66. Art. 816, i criteri sussidiari dell'arbitrato 67. Art. 816 Bis Svolgimento del procedimento d'arbitrato 68. Art. 817, Eccezione d'incompetenza della convenzione d'arbitrato 69. Art. 819 Bis, Sospensione del procedimento arbitrale 70. Art. 816 ter, L'attività istruttoria 71. Art. 816, L'intervento in causa 72. Art. 818, Le misure cautelari 73. Art. 820, Il termine per la pronuncia del lodo 74. Art. 821, la rilevanza del decorso del termine 75. La deliberazione e la formazione del dolo 76. La fase di materiale e redazione del lodo 77. Le sottoscrizioni del lodo 78. L'efficacia del lodo 79. Art. 825, Deposito del lodo 80. Art. 827, Le impugnazioni 81. Art. 829, Motivi di nullità del dolo 82. Art. 831, La revocazione straordinaria e l'opposizione di terzo 83. Caratteristiche dell'arbitrato irrituale (o libero) 84. Art. 808 ter., due forme di arbitrato 85. L'Annullamento del lodo contrattuale 86. Definizione di arbitrato internazionale 87. II lodo arbitrale straniero, art. 839-840 88. Art. 840, l'opposizione al lodo 89. Le forme di esecuzione 90. L'esecuzione per consegna o per rilascio 91. ART 608 Bis, Estinzione dell'esecuzione per rinuncia della parte istante 92. L'esecuzione per obblighi di fare e di non fare 93. Art. 610 e 613, provvedimenti e difficoltà dell'esecuzione 94. Definizione di Sequestro come misura cautelare 95. I vari tipi di sequestro 96. La fase di autorizzazione e di esecuzione del processo 97. Gli effetti propri del sequestro 98. Caratteristiche dei procedimenti di istruzione preventiva 99. I mezzi di prova per l’assunzione preventiva 100. Il procedimento dei provvedimenti cautelari 101. Definizione di procedimento per convalida di sfratto 102. Azione anteriore alla scadenza del contratto, art. 657 cl 103. Diritto al rilascio già attuale del contratto, art. 657c2 104. Ipotesi di morosità, art. 658 105. L'atto di citazione, art. 660 106. La prima udienza nel procedimento dei provvedimenti cautelari 107. L'efficacia dell'ordinanza di convalida 108. La prosecuzione del processo in seguito a opposizione 109. Definizione di processi sommari con funzione esecutiva 110. Il processo sommario societario, art. 19 d.lgs 5/2003 111. Il secondo grado a cognizione piena del processo sommario societario 112. I provvedimenti sommari con funzione cautelare 113. La classificazione delle misure cautelari 114. Il modello processuale cautelare uniforme, art 669 bis - 669 quaterdecies 115. ART 669 sexies - I comma, Procedimento cautelare ordinario 116. II comma Procedimento cautelare 'ultraveloce' 117. La conclusione del procedimento del provvedimento cautelare 118. Gli effetti delle misure cautelari 119. L'attuazione del provvedimento cautelare 120. Il reclamo al provvedimento cautelare, art. 669 terdecies 121. Revoca e modifica del provvedimento cautelare 122. Definizione di titolo esecutivo 123. Caratteristiche dei titoli esecutivi 124. L'efficacia esecutiva delle sentenze 125. L'efficacia esecutiva dei provvedimenti giudiziali 126. Gli atti stragiudiziali 127. Le attività preliminari dell'azione esecutiva 128. Le attvità preliminari 129. Art. 480, La forma del precetto 130. Art. 481 Cessazione dell'efficacia del precetto e art. 482 termine ad adempire 131. La responsabilità patrimoniale e l'oggetto dell'espropriazione 132. Le forme speciali di espropriazione 133. La funzione del pignoramento 134. La forma del pignoramento 135. Le attività di ricerca dei beni da pignorare, art. 492 c.p.c. 136. Gli effetti sostanziali del pignoramento, art. 2913 c.c. 137. Il pignoramento mobiliare presso il debitore 138. Art. 513 c.p.c. le cose mobili da pignorare 139. I limiti di pignorabilità delle cose mobili 140. La forma e il tempo del pignoramento mobiliare 141. La custodia dei beni pignorati 142. Il pignoramento presso terzi 143. Regimi speciali di pignoramento presso terzi 144. Il procedimento per la dichiarazione del terzo 145. Caratteristiche del pignoramento immobiliare 146. La custodia dei beni immobili pignorati 147. Le vicende anomale relative al pignoramento 148. La limitazione dei mezzi di espropriazione, ex art. 483 c.p.c. 149. Pagamento nelle mani dell'ufficiale giudiziario, art. 494 c.p.c. 150. La conversione del pignoramento, art. 495 c.p.c. 151. Definiizone di Unione dei pignoramenti 152. Caratteristiche del Pignoramento successivo 153. Caratteristiche dei procedimenti cautelari nunciativi 154. Gli incidenti di cognizione nel processo esecutivo 155. Caratteristiche delle opposizione agli atti esecutivi 156. La sentenza come opposizione all'esecuzione 157. I titoli di formazione giudiziale e stragiudiziale 158. Art. 615, le diverse forme di proposizione dell'esecuzione 159. L'opposizione del terzo nel processo di esecuzione 160. Il procedimento del processo di esecuzione 161. La fase espropriativa: vendita e assegnazione forzata 162. Gli effetti della vendita forzata, art. 2919 ss cc 163. Art. 2922 cc Lesione ed evizione 164. Art. 2929 cc Nullità del processo esecutivo 165. Gli effetti dell'assegnazione, art. 2925 166. Caratteristiche del regime processuale 167. Art. 503 i modi della vendita forzata 168. Caratteri della vendita immobiliare 169. Art. 534, la vendita immobiliare ai pubblici incanti 170. Le fasi della vendita immobiliare 171. Art. 490, Pubblicità degli avvisi di un atto esecutivo 172. La vendita e le offerte d'acquisto della vendita immobiliare 173. L'esame delle offerte della vendita immobiliare, art. 569 174. Caratteristiche della vendita con incanto 175. Art. 581 La modalità dell'incantodella vendita immobiliare 176. Art. 585 Versamento del prezzo, della vendita immobiliare 177. Art. 586 , il trasferimento del bene espropriato nella vendita immobiliare 178. Art. 587 Inadempienza dell'aggiudicatario nella vendita immobiliare 179. Art. 584 Le offerte dopo l'incanto, nella vendita immobiliare 180. La delega delle operazioni di vendita immobiliare 181. ART 591bis 182. L'istanza di assegnazione 183. Art. 591 Provvedimento di amministrazione giudiziaria o di nuovo incanto 184. Caratteristiche del processo esecutivo 185. Definizione di procedimenti possessori 186. Art. 703 c.p.c. 187. La modifica all'art. 703 c.p.c. 188. L'efficacia dell'ordinanza possessoria 189. Art. 705, il convenuto nel giudizio possessorio 190. D.lgs 286/1998 Testo Unico sull’immigrazione 191. Tutela per la repressione di condotte discriminatorie

 

Dettagli dei contenuti:

  • Autore: Federica D'ortenzio
  • Università: Università degli Studi Roma Tre
  • Facoltà: Giurisprudenza
  • Esame: Diritto processuale civile
  • Docente: Prof. Carratta
  • Titolo del libro: Diritto processuale civile di Carmine Punzi
  • Autore del libro: Dirirtto processuale civile di Crisanto Mandrioli

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.